#PedalaPerUnRespiro

Partenza: 10 maggio 2015 – ore 10.00, Ospedale Meyer – Firenze

ciclomacchinistilifc-logomeyer
Sostieni il progetto

Tutti i numeri del progetto:

3
Ciclisti
4500
Chilometri
15000
Obiettivo (€)
9050
Fondi raccolti (€)

“Quando il sole tramonta
spero che tu possa alzare la coppa
OneRepublic

Chi siamo?

I Ciclomacchinisti e la LIFC

member photo

Mario Gulino

L'Eroe - Siciliano d'origine, è appassionato di arrampicata, canoa, maratona e apnea. La fatica fisica gli fa un baffo e le due ruote sono un naturale prolungamento del suo cuore.
member photo

Marco Passarini

L'Olandese - Potrebbe fare la controfigura di McGyver perché capace di fare miracoli con una graffetta. Grande pedalatore e ottima forchetta, questo marchigiano ha la bici nel sangue.
member photo

Simone Fuso

Lord Simon - Raffinato cultore della buona tavola, questo intrepido umbro di Foligno si cimenta da sempre con notevole successo al fianco di Mario e Marco, sia sui treni che in bici.
member photo

Martino LIFC

E' la mascotte ufficiale di LIFC ed è simbolo di forza e tenacia. Piccolo e leggero, spavaldo e determinato è dotato di grande pazienza ed è un grande viaggiatore.
sostieni_orizzontale
Perchè sostenere la LIFC

LIFC

Perchè sostenere la Lega Italiana Fibrosi Cistica Onlus

La Fibrosi Cistica è una delle malattie genetiche più comuni nel nostro Paese. In Italia ogni settimana nascono 4 bambini con questa malattia e in totale si stima che i malati siano circa 6.000; di questi circa il 50% supera i 18 anni e la vita attesa per un bambino che nasce oggi è di circa 40.

La FC è una malattia multi-sistemica che colpisce più organi e provoca problemi di varia natura (infezioni polmonari frequenti, polmonite, infertilità, gravi disturbi intestinali e molto altro), soprattutto all’apparato respiratorio. Spesso per sopravvivere possono essere necessari trapianti di organi, anche in giovane età. Lo sport e l’utilizzo della cyclette sono tra le attività consigliate dai medici per alleviare i sintomi dei ragazzi. Da qui il progetto e il suo nome: “Pedala per un Respiro”.

Oggi LIFC Toscana continua la sua dura lotta, spesso nell’indifferenza della popolazione, per migliorare la qualità della vita dei pazienti e delle loro famiglie. Ecco perché #PedalaPerUnRespiro ha lo scopo di:

  • Raccogliere fondi per sostenere i bambini, le famiglie e la ricerca
  • Migliorare la qualità della vita delle famiglie
  • Sensibilizzare la popolazione
  • Comunicare con le associazioni FC nei Paesi toccati dal percorso
  • Creare una catena invisibile di solidarietà dall’Italia alla Norvegia

Sapevi che la canzone “I LIVED” degli OneRepublic si ispira alla difficile vita dei ragazzi affetti da Fibrosi Cistica? Guarda questo emozionante VIDEO, ascolta le sue parole e capirai perché vale la pena aiutarci a combatterla:

Sostieni il progetto

Il percorso

Da Firenze a Capo Nord (Norvegia) in bicicletta

Domenica 10 maggio 2015 alle ore 10.00 partiremo dall’Ospedale Pediatrico Meyer a Firenze. Il percorso toccherà poi le città elencate a fianco. Contattaci per avere maggiori dettagli sul tragitto.

Attenzione: il percorso potrebbe subire variazioni.
  • Firenze, Italia
  • Forlì, Italia
  • Verona, Italia
  • Bolzano, Italia
  • Innsbruck, Austria
  • Monaco di Baviera, Germania
  • Lubecca, Germania
  • Viborg, Danimarca
  • Göteborg, Svezia
  • Gävle, Svezia
  • Töre, Svezia
  • Capo Nord, Norvegia

Come aiutare

Sostieni l'impresa
500€quota base
  • Hai una società o un’azienda?
  • Fai una donazione aziendale a LIFC Toscana Onlus: con il ricavato ci aiuterai a coprire alcune spese dei ciclisti per Capo Nord e sosterrai i progetti LIFC. Ti daremo visibilità sui canali #PedalaPerUnRespiro e potrai godere di tutti i benefici fiscali di legge legati a donazioni noprofit.
Pedala con noi
50€offerta minima
  • Vuoi pedalare insieme a noi?
  • Sei un ciclista amatoriale o professionista e vuoi fare una parte del tragitto con noi? Fai una donazione alla LIFC Toscana Onlus, contattaci e aggregati. Ci fa piacere condividere anche con te questa importante avventura. Per cambiare il mondo, più siamo e meglio è!
Dona in modo sicuro e veloce con PayPal
paypal

Diffondi il tam tam

Condividi l’hashtag ufficiale #PedalaPerUnRespiro

 

Sei un giornalista, un addetto stampa oppure hai una community di Facebook esagerata? Contribuisci facendo conoscere il progetto e coinvolgendo i tuoi amici. Contattaci per un’intervista o richiedi il nostro materiale stampa per scrivere e raccontare Pedala per un Respiro. La solidarietà è virale!

 

Persone e aziende che credono in noi

Contattaci!

 

Per informazioni su come sostenere il progetto, sulle sponsorizzazioni o per dettagli sul percorso chiamaci o scrivici:

 
Phone: +39 055 5662513
Al telefono puoi trovarci dalle 9.00 alle 12.00 tutti i giorni tranne il martedì.
Altrimenti puoi contattarci dalle 9.00 alle 18.00 al numero 329.6350841

Condividi il progetto:

Di noi puoi fidarti. Visita i siti web ufficiali LIFC: www.fibrosicistica.itwww.toscanafc.it